Strutture Periferiche

 

> Dipartimenti
Sono le strutture organizzative che assicurano l’esercizio organico ed integrato delle attività di didattica, di ricerca e di servizio al territorio, comprese le funzioni assistenziali ove previste, perseguendo gli obbiettivi di qualità dell’Ateneo. I Dipartimenti promuovono, coordinano ed organizzano, in collaborazione con le altre strutture universitarie coinvolte, le attività di didattica, di ricerca e di alta formazione post lauream, nel rispetto del principio di autonomia.
I Dipartimenti svolgono analisi e riflessione critica sulla qualità della ricerca svolta e sulla sua promozione. Inoltre promuovono l’internazionalizzazione delle attività di ricerca attraverso il sostegno, anche finanziario, allo sviluppo degli scambi e delle iniziative di cooperazione.
Al fine di rendere efficiente l’implementazione del sistema di AQ di Ateneo, ogni Dipartimento nomina un Referente per la Qualità (RQ–Dip) che fa parte della struttura decentrata del PQA.

 

> Facoltà
Sono le strutture di raccordo tra più Dipartimenti, con funzioni di coordinamento e razionalizzazione delle attività didattiche, nonché di gestione dei servizi comuni ad essi inerenti. Le Facoltà definiscono, in linea con le determinazioni dell’Ateneo, gli obiettivi e le politiche programmatiche sulle attività didattiche, considerate le proposte dei Dipartimenti e dei Consigli dei Corsi di Studio o di Classe. Le Facoltà esprimono parere sulle proposte relative all’offerta formativa, proponendo in particolare ai Dipartimenti e quindi al Senato Accademico l’istituzione, l’attivazione e la disattivazione dei Corsi di Studio.
Al fine di rendere efficiente l’implementazione del sistema di AQ di Ateneo, ogni Facoltà nomina un Referente per la Qualità (RQ–Fac) che fa parte della struttura decentrata del PQA.

 

> Corsi di Studio
Sono le entità organizzative responsabili del coordinamento e della gestione del percorso formativo che porta all’acquisizione di un titolo di studio. Il Consiglio di Corso di Studio o di Classe è responsabile del sistema di gestione dell’Assicurazione interna della Qualità (AiQ).
Promuove e sostiene la qualità ed i processi di valutazione e monitoraggio della didattica attraverso la nomina di una Commissione di Autovalutazione (CAV).
Al fine di rendere efficiente l’implementazione del sistema di AQ di Ateneo, ogni Consiglio nomina un Referente per la Qualità del Corso di Studio (RQ–CdS) che fa parte della struttura decentrata del PQA.

 

> Commissioni Paritetiche Docenti Studenti (CPDS)
È costituita a livello di Facoltà e di Corso di Studio o di Classe e svolge attività di monitoraggio dell’offerta formativa, della qualità della didattica e dei servizi resi agli studenti da parte dei docenti e delle strutture.
La CPDS di Facoltà redige una Relazione Annuale per ogni singolo Corso di Studio, nella quale esprime valutazioni e proposte per il miglioramento sull’efficacia della didattica, del tutorato e di ogni altro servizio reso agli studenti. Ai fini della redazione delle Relazioni, la CPDS di Facoltà si avvale dei pareri espressi dalle CPDS di Corso di Studio o di Classe, in modo da assicurare la rappresentatività di tutti i Corsi di Studio della Facoltà. Le Relazioni sono trasmesse al Presidio della Qualità, al Nucleo di Valutazione, alle Facoltà e ai Corsi di Studio.

 

> Commissioni di Autovalutazione (CAV)
Sono nominate da ogni singolo Corso di Studio o di Classe per svolgere le funzioni della Commissione di Gestione dell’Assicurazione della Qualità prevista dai documenti ANVUR–AVA Gennaio 2013 e dal DM n. 47 del 30/01/2013. In particolare, propone l’organizzazione e le relative funzioni, responsabilità e tempistiche per l’Assicurazione interna della Qualità (AiQ) del CdS. Verifica il rispetto delle condizioni per l’Accreditamento Periodico del CdS e valuta gli interventi mirati al miglioramento della gestione dello stesso.
La CAV è responsabile della compilazione della Scheda Unica Annuale del CdS (SUA–CdS), per le parti di competenza, e della compilazione del Rapporto di Riesame (Annuale e Ciclico).
E’ stata attribuita alla CAV anche la responsabilità di portare all’attenzione del Consiglio di CdS/Classe proposte per il miglioramento dell’organizzazione del Corso di Studio.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar