___

Profili della sostenibilità nella pianificazione regionale e urbana

 

Mercoledì 12 gennaio 2022, ore 15.00-19.30
Aula Magna “Mario Carta” della Facoltà di Ingegneria e Architettura
Via Marengo 2, Cagliari

L’evento si terrà in presenza e sarà anche trasmesso dal vivo su questa pagina.

 

La Strategia della Regione Sardegna per lo Sviluppo Sostenibile “Sardegna 2030” è stata resa operativa dalla Delibera della Giunta Regionale n. 39/56 dell’8 Ottobre 2021. Questo importantissimo documento indica il quadro programmatico per rendere operativo, nel breve e medio termine, un sistema di azioni e di misure che orientino lo sviluppo regionale, in termini economici, sociali ed ambientali, al paradigma dello sviluppo sostenibile. I temi generali fondativi della Strategia sono riconducibili ai profili dell’informazione e delle ICT (una Sardegna più intelligente), della tutela della natura, dell’ambiente e degli ecosistemi (una Sardegna più verde), delle potenzialità legate all’accessibilità ed alla mobilità sostenibili (una Sardegna più connessa), dell’equità e del diritto di cittadinanza delle fasce più deboli (una Sardegna più sociale), e della vicinanza delle pubbliche amministrazioni alle comunità di cui sono a servizio (una Sardegna più vicina).

Sardegna 2030 è una rilevante e significativa cornice operativa in cui si colloca questa Conferenza, in cui, in una visione prospettica di ricerca-azione, si propongono due momenti di approfondimento, uno concernente l’ambito della ricerca universitaria relativa alle problematiche del governo del territorio, espressa dalle ricercatrici e dai ricercatori del DICAAR, e l’altro riguardante alcune esperienze, particolarmente interessanti, di processi operativi di pianificazione e di pratiche virtuose di progettualità, che vanno nella direzione delineata da Sardegna 2030.

Il primo momento è introdotto dalla presentazione di un’esperienza di grande rilievo nazionale nel campo della pianificazione del paesaggio: il Piano paesaggistico regionale della Puglia. Alla seconda sessione fa da sfondo una discussione sul rapporto tra il futuro della sostenibilità e le intelligenze artificiali urbane. Le conclusioni sono proposte nell’alveo della Strategia della Regione Sardegna per lo sviluppo sostenibile.

___

Programma

15.00 – Saluti istituzionali

Giorgio Massacci, Direttore del DICAAR, Università di Cagliari

Michele Casciu, Presidente dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Città Metropolitana di Cagliari e della Provincia del Sud Sardegna

Sandro Catta, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Cagliari

 

15.15 – Introduzione

Corrado Zoppi, DICAAR, Università di Cagliari
“Piano paesaggistico e connessioni tra le aree protette: uno studio relativo al territorio della Sardegna”

 

15.30-17.30 – I Sessione: Profili della sostenibilità nella ricerca urbanistica ed estimativa del DICAAR

Introduce e coordina
Angela Barbanente, Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, del Territorio, Edile e di Chimica, Politecnico di Bari
“La pianificazione del paesaggio come approccio qualificato al governo del territorio: l’esperienza della Regione Puglia”

Ginevra Balletto, DICAAR, Università di Cagliari
“Approcci e metodi interdisciplinari per il governo del territorio nella transizione digitale, energetica ed ecologica”

Ivan Blečić e Valeria Saiu, DICAAR, Università di Cagliari
“Valutare la sostenibilità ambientale dei progetti e delle trasformazioni urbane”

Michele Campagna, DICAAR, Università di Cagliari
“Territorio, innovazione, sostenibilità, progetto”

Anna Maria Colavitti, DICAAR, Università di Cagliari
“L’evoluzione dell’approccio alla definizione del piano locale: ricerca e didattica”

Chiara Garau, DICAAR, Università di Cagliari
“Smart Sustainable Urbanism come approccio teorico e pratico alla pianificazione urbanistica”

Sabrina Lai, DICAAR, Università di Cagliari
“I servizi ecosistemici: una prospettiva emergente nella pianificazione per la sostenibilità”

 

17.30-19.00 – II Sessione: Profili della sostenibilità nelle politiche del governo del territorio

Introduce e coordina
Federico Cugurullo, School of Natural Sciences, Geography, Trinity College Dublin
“Intelligenze artificiali urbane ed il futuro della sostenibilità”

Maurizio Costa e Paolo Falqui, Criteria S.r.l., Cagliari
“Ripristino ambientale e riqualificazione paesaggistica del litorale di San Pietro – Comune di Valledoria (SS)”

Salvatore Farci, Comune di Cagliari
“Profili della sostenibilità nella pianificazione urbana del Comune di Cagliari”

Stefano Mameli, Città Metropolitana di Cagliari
“Pianificazione strategica e sviluppo sostenibile nel governo del territorio della Città Metropolitana di Cagliari”

Rosi Sgaravatti, Sgaravatti Group, Capoterra (CA)
“ll sistema dei parchi e dei giardini urbani, tra passato e futuro”

19.00 – Conclusioni

Gianluca Cocco, Assessorato della Difesa dell’ambiente, Regione Autonoma della Sardegna
“La Strategia Regionale per lo Sviluppo Sostenibile della Regione Sardegna”