modulistica borse MOSGLOB

DOCUMENTAZIONE MISSIONI MOSGLOB

 

PRIMA DELLA PARTENZA 

E’ necessario preparare e consegnare alla Sig.ra Maria Ullu (tel. 070/6756534 – mgullu@amm.unica.it),  almeno un mese prima dell’effettuazione della missione, i seguenti documenti:

1.       Lettera di accettazione borsa MOSGLOB   + lettera d’invito ricevuta dalla Istituzione ospitante; 

2.       Richiesta di autorizzazione a compiere la missione e di Richiesta di anticipo (N.B. si possono utilizzare anche i moduli in uso nel dipartimento di afferenza).

E’ necessario compilare i moduli in duplice copia, firmare le due copie, sottoporle alla firma del proprio Direttore di Dipartimento, chiedere di far protocollare una copia presso la segreteria del proprio dipartimento, consegnare l’altra copia firmata e protocollata al Settore Mobilità Studentesca per la sola firma del Dirigente Responsabile dei fondi di Gestione, la dottoressa Giuseppa Locci. 

Per quanto riguarda l’impegno su cui far gravare la spesa, indicare nel modulo il seguente progetto:

UA 00.01.06 – UE 00.01 – livello 09.07.01.02.03 – COAN: A15.01.03.03.01.01 – CODICE PROGETTO: DIDRAS_2016_LR25/02_COMUNICARE

 

DURANTE LA MISSIONE

La sede ospitante dovrà firmare, alla fine della missione, un’attestazione su carta intestata del dipartimento, timbro e firma del referente, in cui siano indicate con precisione le date di inizio e fine della missione. 

Per i massimali di spesa e le spese ammesse si rimanda a quanto contemplato dal bando di Ateneo MOSGLOB, consultabile qui.

 

AL RIENTRO DALLA MISSIONE

È necessario compilare e consegnare alla Sig.ra Maria Ullu (tel. 070/6756534 – mgullu@amm.unica.it)

1.     Richiesta di rimborso spese di missione + Prospetto rendiconto missione (N.B. si possono utilizzare anche i moduli in uso nel dipartimento di afferenza) unitamente alla documentazione seguente:

a. biglietti di viaggio + carte d’imbarco in originale;

b. tutte le ricevute di spesa relative al soggiorno,   in originale; 

2.  Attestazione del soggiorno relativa ad un  massimo di 7 giorni di soggiorno; 

3.  Una Relazione individuale sugli esiti della missione, da intestare alla Prof.ssa Alessandra Carucci, delegato all’internazionalizzazione di questa Università.