ADEMPIMENTI PER GLI ASSEGNATARI DELLE BORSE ERASMUS+STUDIO DELL’A.A. 2017/2018

Pubblicate le graduatorie DEFINITIVE della selezione Erasmus+ Studio 2017/2018, di cui al D.R. n. 409 del 07.02.2017.

Si precisa che tutti i candidati presenti nelle graduatorie definitive, ad eccezione degli esclusi, dei rinunciatari  e dei decaduti, sono risultati idonei a svolgere un esperienza Erasmus+ studio nel corso dell’a.a. 2017/2018; coloro che presentano accanto al proprio nominativo la dicitura idoneo  con borsa  sono risultati altresì assegnatari della borsa di mobilità.

Gli studenti  assegnatari che, per motivi tecnici,  non hanno presentato la nota di accettazione online entro il termine del 5 Aprile 2017 sono stati dichiarati decaduti ; potranno tuttavia richiedere di essere inseriti nuovamente  in graduatoria, entro la data limite del  03.05.2017, dietro la presentazione di un’istanza motivata da inviare alla mail erasmus@unica.it. In ogni caso, se l’istanza sarà accolta,  saranno nuovamente inseriti in graduatoria,  ma solo  immediatamente dopo coloro che hanno accettato la borsa di mobilità entro il termine suindicato.

Eventuali cambi di destinazione per motivi strettamente didattici, approvati dai referenti erasmus dei corso di studio, potranno essere autorizzati sino alla data limite del 03.05.2017. Dopo tale data, non si potrà più modificare la sede estera di destinazione.

Gli studenti idonei  che risultano essere senza sede  sono invitati a voler manifestare online, entro la data limite del 03.05.2017, la propria disponibilità ad  essere presi in considerazione nel caso in cui si dovessero rendere disponibili delle sedi estere per rinuncia o decadenza  di uno degli aventi diritto   in questo link: 

 http://sites.unica.it/erasmus/manifestazione-disponibilita-ad-accettare-un-eventuale-soggiorno-erasmus-201718/  

Il giorno 8 Maggio  2017  avrà luogo la prima riunione con gli assegnatari dei soggiorni, in orario e sede da definire, per verificare gli adempimenti successivi.

Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti.

Fto il Funzionario Responsabile

Anna Maria Aloi