ERASMUS+ 2017: pubblicato l’Invito a presentare proposte Erasmus+ 2017 e la nuova Guida al programma

ERASMUS+  2017

Si ricorda  a tutti gli interessati che è consultabile online la  Guida al Programma ERASMUS+  che definisce le condizioni di partecipazione e di finanziamento applicate al bando 2017, con l’obiettivo di facilitare la preparazione delle nuove candidature Erasmus+ per il prossimo anno.

La GUIDA ERASMUS+  è consultabile ai seguenti link:

https://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/programme-guide/introduction_en (versione inglese online)

http://www.erasmusplus.it/wp-content/uploads/2015/01/erasmus-plus-programme-guide_it.pdf(versione italiana)

Le scadenze previste dall’Invito a presentare proposte -EAC/A03/2016 per le azioni più rilevanti del programma ERASMUS+ sono le seguenti:

 

  • Capacity Building – KA2 – Questa azione, attuata nel quadro delle politiche esterne dell’Unione, mira a sostenere progetti di modernizzazione e internazionalizzazione dell’Istruzione Superiore nei Paesi Partners del Programma (Partner Countries), secondo le priorità definite dalla Commissione Europea nelle sue comunicazioni “Increasing the impact of EU Development Policy: an Agenda for Change” e “European Higher Education in the World”.
    Si tratta di forme di cooperazione costruite attraverso partnerships multilaterali tra Istituti di Istruzione Superiore di Paesi partecipanti al Programma (Programme Countries) e di Paesi Partner eleggibili (Partner Countries).  Scadenza presentazione proposte: 9 febbraio 2017

 

  • I Titoli di Master Congiunti Erasmus Mundus (EMJMD) KA1- fanno riferimento a dei  programmi di studio internazionale pari a 60, 90 o 120 crediti ECTS, offerti da un consorzio internazionale di Atenei di almeno 3 Paesi aderenti al Programma e, anche, da altri partner del settore dell’istruzione e/o non del settore dell’istruzione con competenza e interesse specifici nelle aree di studio: in pratica un unico titolo di studio sarà rilasciato da Atenei differenti, di più Paesi!
    Scadenza presentazione proposte: 16 febbraio 2017

 

  • Le Azioni Jean Monnet mirano a promuovere l’eccellenza dell’insegnamento e della ricerca nel campo degli studi sull’Unione europea e, in particolare, sul processo di integrazione nei suoi aspetti sia interni che esterni attraverso le Cattedre, i moduli, i centri di eccellenza, il sostegno alle istituzioni e alle associazioni. Tra gli obiettivi specifici, le Azioni Jean Monnet intendono incoraggiare e diversificare le tematiche legate all’Unione europea nei curricula proposti dagli Istituti di Istruzione Superiore ai propri studenti, innalzare la qualità della formazione professionale su tali tematiche, attraverso moduli ad esse dedicate o estendendole a nuove materie, stimolare l’impegno dei giovani accademici nell’insegnamento e nella ricerca in tale ambito, favorire il dialogo tra il mondo accademico e i responsabili politici, al fine di migliorare la governance delle politiche dell’Unione.  Scadenza presentazione proposte: 23 febbraio 2017.

 

  • Per Alleanze della conoscenza (Knowledge Alliances)– KA2 si intendono quei progetti transnazionalinell’ambito di Erasmus+ orientati alla costituzione di relazioni affidabili, strutturate e durature tra gli Istituti di Istruzione Superiore e le imprese.
    Sono gestite a livello centralizzato dalla EACEA e possono prevedere una ampia gamma di attività, nell’ottica del rafforzamento della cooperazione tra mondo accademico e dell’imprenditoria, tra cui si segnalano in particolare lo sviluppo di nuovi metodi di apprendimento e di insegnamento in collaborazione con le imprese, l’introduzione di una educazione imprenditoriale in ogni disciplina, la realizzazione di scambi di studenti, ricercatori, personale docente e personale da impresa, il coinvolgimento di personale da impresa per attività di docenza e ricerca. Scadenza presentazione proposte:  28 febbraio 2017.

 

  • I partenariati strategici- KA2 sono forme di cooperazione strutturata e di lunga durata tra Istituti di Istruzione Superiore ed altre organizzazioni, pubbliche o private, attive nei settori dell’istruzione, della formazione e della gioventù, che mirano a sostenere lo sviluppo, il trasferimento e/o l’attuazione di pratiche innovative a livello organizzativo/istituzionale, locale, regionale, nazionale ed europeo. Perché un partenariato strategico sia ammissibile dal punto di vista formale deve essere costituito da minimo 3 organizzazioniprovenienti da 3 Programme Countries. Scadenza presentazione proposte:  29 marzo 2017

 

Per maggiori informazioni sulle suddette azioni si invita a far riferimento al sito che l’Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire ha dedicato a chi vuole realizzare una proposta progettuale in Erasmus+ :

http://www.erasmusplus.it/partecipa/

e in questo Ateneo al Settore mobilità studentesca ed attività relative ai programmi di scambio (ISMOKA) della  Direzione  per la didattica e l’orientamento – Via San Giorgio n. 12, ingresso 2 – 09124 Cagliari – tel. +39-070-675 6533 fax. +39-070-675- 6543– email: erasmus@unica.it – sito web:

http://sites.unica.it/erasmus/