Il Progetto

Negli ultimi trent’anni gli interessi economici e turistici, in particolare, hanno manifestato una crescente pressione insediativa ed umana sulle risorse ambientali degli ambiti costieri del Mediterraneo. In tale contesto le spiagge rappresentano i principali elementi di attrazione per la fruizione balneare e costituiscono, allo stesso tempo, complessi sistemi geoambientali estremamente dinamici, che più di altri manifestano, in modo evidente, gli effetti d’incidenza dovuti alle diffuse attività antropiche che interessano la fascia litoranea. Da questo quadro generale emerge la necessità di coniugare le esigenze delle fruizione con quelle della conservazione delle risorse marino-costiere. Il Progetto GERER, mediante la ricerca di soluzioni adeguate ai problemi specifici, vuole perseguire l’individuazione di azioni finalizzate alla prevenzione e mitigazione dei rischi di degrado e perdita delle risorse costiere come le spiagge. A tal fine, il raggiungimento di un processo di equilibrio tra uso e tutela dei sistemi ambientali necessita di un approccio intersettoriale che tenga conto di tutti gli elementi in gioco. Il riferimento metodologico richiama la Gestione Integrata dei molteplici aspetti del sistema costiero, fondata sulla conoscenza scientifica dei processi ambientali, sul rispetto socio-economico e culturale delle comunità locali e sul coordinamento delle competenze istituzionali.

Dalle esperienze individuali i partners del Progetto GERER, forti delle comuni caratteristiche delle aree costiere transfrontaliere, hanno costituito un parternariato con la finalità di ottimizzare gli sforzi verso una strategia innovativa di valorizzazione e gestione dei patrimoni naturalistici costieri coerentemente con gli orientamenti espressi dalla Comunità Europea

Gruppo di lavoro

Sandro De Muro: Responsabile scientifico Progetto GERER
O.C.E.A.N.S., Università degli Studi di Cagliari

Maddy Cancemi: Referente scientifico per il Progetto GERER
«Réserve naturelle des Bouches de Bonifacio»

Gianni De Falco: International Marine Centre CNR & Fondazione IMC

Tiziana Batzella, Claudio Kalb, Nicola Pusceddu, Silvia Bua, Francesco Tocco.
Gruppo di Geologia Marina e Costiera – Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Cagliari

Struttura di gestione del Progetto

Giovanni Tiveddu, Alessandra Correzzola (Comune di Palau)
Marco Dario Cherchi (Provincia di Sassari)