“Con il termine di benessere organizzativo possiamo intendere l’insieme dei nuclei culturali, dei processi e delle pratiche organizzative che animano la dinamica della convivenza nei contesti di lavoro promuovendo, mantenendo e migliorando la qualità della vita e il grado di benessere fisico, psicologico e sociale delle comunità lavorative”. (Avallone & Bonaretti, 2003)

Le indagini sul personale rappresentano un’importante opportunità per acquisire utili informazioni e contribuire al miglioramento delle politiche del personale della nostra amministrazione. Esse sono, inoltre, un prezioso strumento per il personale per poter esprimere le proprie opinioni e creare un canale di comunicazione verticale all’interno dell’organizzazione.
Il personale, con cadenza annuale, è invitato a rispondere con la massima franchezza e attenzione ad un questionario anonimo. Le risposte fornite non potranno, in alcun modo, essere riconducibili ai partecipanti all’indagine e i dati raccolti saranno utilizzati e pubblicati solo in forma aggregata.
Il questionario che viene somministrato fa riferimento agli ultimi dodici mesi ed è finalizzato a:

  • conoscere le opinioni dei dipendenti su tutte le dimensioni che determinano il benessere
    organizzativo, cioè la qualità della relazione esistente tra le persone e il contesto di lavoro;
  • conoscere il grado di condivisione del sistema di misurazione delle performance;
  • conoscere la percezione che il dipendente ha del modo di operare del proprio superiore gerarchico;
  • identificare, sulla base dei dati e informazioni forniti dall’indagine, possibili azioni per il
    miglioramento delle condizioni generali del personale dipendente dell’Ateneo.

Sulla base dei dati raccolti, non solo si potrà valutare lo stato di benessere dell’organizzazione, ma anche migliorare quest’ultima verso una prospettiva di incremento delle performance.

 

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar